Una mappa con le stazioni di rifornimento di idrogeno per camion necessarie entro il 2025 e il 2030 in ogni Stato europeo.

ACEA, l’associazione europea delle case automobilistiche, ha pubblicato una mappa interattiva che mostra il numero di stazioni di rifornimento di idrogeno specifiche per camion richieste in Europa (i 27 Stati membri dell’UE più il Regno Unito) entro il 2025 e il 2030 per ciascun Paese.

L’infrastruttura indispensabile per rifornire i camion a celle a combustibile oggi manca quasi completamente. A causa della loro maggiore potenza e richiesta di energia, i veicoli pesanti semplicemente non possono utilizzare l’infrastruttura esistente per le auto. In Italia, abbiamo due stazioni di rifornimento per le auto, una a Bolzano e una a Mestre.

I primi veicoli elettrici a celle a combustibile a idrogeno, però, sono già in fase di lancio in Europa e dalla metà degli anni 2020 l’offerta aumenterà in modo significativo, con almeno 60.000 camion che dovrebbero essere operativi entro il 2030.

Mappa delle stazioni di rifornimento di idrogeno per autotrasporto entro il 2030.
Clicca per aprire la mappa interattiva a cura di ACEA

Come spiega il nuovo documento di posizione ACEA sui requisiti dell’infrastruttura per i camion, questo problema deve essere affrontato con urgenza. “I responsabili politici devono intraprendere azioni per garantire una rapida implementazione dell’infrastruttura come parte della revisione della direttiva sulle infrastrutture per i combustibili alternativi (AFID, Alternative Fuels Infrastructure Directive).”

Obiettivi dell’infrastruttura AFID

Secondo ACEA, dovrebbe essere fissato un obiettivo a livello dell’UE di circa 300 stazioni di rifornimento di idrogeno adatte ai camion entro il 2025 (20 in Italia) e almeno 1.000 entro il 2030 (70 in Italia). Inoltre, entro il 2030 dovrebbe essere disponibile un sito di rifornimento di idrogeno ogni 200 chilometri lungo la rete centrale TEN-T. Consideriamo che una stazione di rifornimento di idrogeno per camion deve avere una capacità giornaliera di almeno 6 tonnellate di H2, con un minimo di due distributori per stazione.

Per garantire che il numero necessario di stazioni di rifornimento di idrogeno sia disponibile entro il 2025 e il 2030 in tutta l’UE, inoltre, ogni Stato membro dovrà fissare propri obiettivi vincolanti.

Fonte: IRU Interactive map – Truck hydrogen refuelling stations needed in Europe by 2025 and 2030, per country

Interessante? Condividi!

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.